Casa > Esperto di reni online >

Paziente con malattia renale policistica è un maschio di 48 anni proveniente dall'India

2018-07-05 10:54

Paziente con malattia renale policistica è un maschio di 48 anni proveniente dall'IndiaQuesto paziente è un maschio di 48 anni proveniente dall'India. È stato ricoverato in ospedale da settembre 2016.

Quando il paziente fu ricoverato per la prima volta in ospedale, soffrì di malattia renale policistica. La sua funzione renale era entrata nello stadio terminale dell'insufficienza renale. A quel tempo, il livello di creatinina era 945. C'era anche un'anemia grave. L'emoglobina era solo di 60 g / l, e la circonferenza addominale era estremamente grande. L'addome era disteso e una massa evidente può essere rilevata con la palpazione. A quel tempo, la cisti più grande nel rene destro del paziente era di 8,6 cm, che era ridotta a 7,6 cm dopo un mese di trattamento con la medicina tradizionale cinese.

Questo è un paziente che ritorna. Questa volta, è stato ricoverato in ospedale il 17 giugno 2018 e la creatinina per la revisione questa volta era 632. Durante questo periodo, dopo una continua terapia tradizionale cinese, le sue condizioni erano molto stabili. Avrebbe dovuto essere sottoposto a dialisi, ma i nostri esperti hanno ritenuto che il paziente avesse una buona pressione del sangue che controllava e manteneva bene nell'intervallo da 110/70 a 120 / 70. Anche l'elettrolito era controllato nel range normale. Non c'è nessun disturbo di base acido, nessun edema serio, tenendo in considerazione anche i desideri del paziente, abbiamo deciso di dare un trattamento conservativo per il momento, invece della dialisi. Infine, dopo molte consultazioni da parte del gruppo di esperti, il trattamento conservativo del paziente è stato molto efficace. la cisti era ridotta, la creatinina era ridotta, il volume delle urine non era ridotto, la pressione sanguigna era normale e l'elettrolita era stabile.

I trattamenti di medicina tradizionale cinese che abbiamo dato al paziente in quel momento includono: applicazione esterna della medicina tradizionale cinese, medicina orale tradizionale cinese, fumigazione e bagno medicato della medicina tradizionale cinese, così come l'agopuntura e la terapia a impulsi. I risultati della revisione di questo tempo hanno sorpreso i pazienti e le sue famiglie. E i nostri dottori erano anche molto gratificati. Negli ultimi due anni di trattamento della medicina tradizionale cinese, la cisti più grande del rene destro è stata ridotta da 8,5 a 8,5 cm a 3,5 per 3,5 cm. Ora l'addome del paziente è piatto, non più disteso e la circonferenza addominale è normale. Nessuna massa può essere rilevata con la palpazione. Se il paziente continua il trattamento in questo modo, ritiene di poter mantenere uno stato più stabile. Come tutti sappiamo, la malattia del rene policistico non ha un metodo di trattamento specifico nella medicina occidentale. Tutti si sono sentiti molto sorpresi dal fatto che il paziente che era sull'orlo della dialisi avesse un risultato di trattamento così buono. Il punto chiave è che il nostro gruppo di esperti ha condotto molte consultazioni per lui e aveva una piena comprensione delle sue condizioni, in modo che potessero prescrivere la medicina giusta. Inoltre, il paziente aveva seguito rigorosamente il consiglio del medico. Si è comportato molto bene nella sua dieta e nella vita quotidiana secondo il consiglio del medico. All'inizio, la speranza del paziente era solo che non voleva avere l'emodialisi, che era una speranza irraggiungibile nel loro paese. Ma ora, in Cina, questo obiettivo è stato raggiunto per lui!

Infine, spero che tutti i pazienti possano avere la stessa fortuna di questo paziente indiano e avere l'opportunità di venire all'Ospedale Tongshantang di Pechino della medicina tradizionale cinese, ricevere il sistematico trattamento tradizionale della medicina cinese. Quindi possiamo avere l'opportunità di aiutarli a recuperare!

Precedente:Ecco la tua seconda casa!

Successivo:Senza